Prossimo Evento

Master Pizzachef, le selezioni a Modena

Martedì 26 aprile la Pavesi Forni ha ospitato la 5°tappa di selezione

dell'unico talent al mondo per pizzaioli professionisti.

Master Pizzachef fa tappa a Modena. Vince Stefano Miozzo

Dopo la selezione di Bari, Master Pizzachef è ritornato in Nord Italia con l’avvincente tappa di Modena avvenuta il 26 aprile. L’ideatore del concorso, Enrico Famà, ha dichiarato: “A Modena abbiamo ricevuto tantissime candidature per partecipare al casting. E’ un risultato eccezionale che testimonia che quando un lavoro è ben fatto, viene sempre apprezzato dal pubblico. Tra i pizzaioli professionisti si sta spargendo la voce del concorso e tutti vogliono iscriversi per mettersi in gioco con la speranza di prendere il testimone da Marco Mulas, vincitore della prima edizione di Master Pizzachef”.

 

Come detto, la partecipazione è stata alta e la bravura degli aspiranti al titolo innegabile. Come per le selezioni precedenti tutti i gareggianti hanno saputo dimostrare il loro punto forte alla giuria composta, per l’occasione, da: Debora Valisi della pasticceria Dondi, storico locale del centro storico di Modena; Luca Balboni, consulente della ristorazione e chef; Raffaele Esposito, pizzaiolo professionista.

 

Il podio a Modena è stato occupato, al terzo posto, da Paolo Albante, giovane ragazzo di Fondi e al secondo da Antonio Puopolo di Carpi. Vincitore indiscusso Stefano Miozzo, 49 anni appena compiuti, già detentore di vari titoli e pizzaiolo professionista presso il ristorante pizzeria “Al Borgo di Cerea”, in provincia di Verona. La pizza presentata aveva una base realizzata con farina 00 di granoturco biologico e segale ed è stata farcita con mozzarella di bufala, punterelle marinate, salmone affumicato, burrata pugliese, semi di sesamo e fingerlime, una sorta di caviale di agrumi proveniente dall’Australia.

 

Ad ospitare la tappa del talent più importante sulla pizza è stata la Pavesi Srl, presso lo show-room di Corlo di Formigine. L’azienda costruisce in Italia e commercializza in tutto il mondo da oltre 30 anni forni professionali a legna e a gas per pizzerie e panifici.

 

Dopo la proclamazione del vincitore e la consegna delle coppe, è stato dato l’appuntamento al 23 maggio per le selezioni di Napoli dove, eccezionalmente, è chiesta la realizzazione di una pizza napoletana, non necessariamente STG. La tappa si svolgerà presso il Salone Internazionale TuttoPizza, in programma proprio dal 23 maggio e fino al 25.

27 Aprile 2016

Gallery